click

Devi Rinnovare la Patente?
Verifica costi e date.

click
COME RINNOVARE FAQ CONTATTI
Devi Rinnovare la Patente?
Verifica costi e date.

Patenti non rinnovabili con il nostro servizio

(leggi il dettaglio limitazioni d'uso)

News » Riclassificazione della patente

Data di pubblicazione: 24-10-2022

La riclassificazione della patente è la pratica di duplicato che permette di declassare (riclassificare) una patente  da una categoria superiore a una categoria inferiore, per esempio da D a C o da C a B.
 

La riclassificazione della patente si rende necessaria quando vengono meno i requisiti necessari per poter mantenre la patente posseduta ma i nuovi requisiti sono comunque sufficienti per una categoria inferiore.
 

Pertanto la riclassificazione della patente può essere richiesta per:

-requisiti d'età: superamento dei limiti per la categoria D - DE;
-requisiti psicofisici: a seguito di incidente stradale e in particolare a seguito di revisione patente;
-requisiti di idoneità alla guida: in occasione soprattutto di revisione delle patenti superiori (C,D,E) o per rinuncia del titolare stesso non più interessato a possedere le patenti professionali di categoria superiore.
La riclassificazione può avvenire anche a seguito di prova pratica di guida in caso di richiesta di una patente speciale.

In ogni caso è necessario procedere all'emissione di un duplicato della patente.
 

Dove si richiede il duplicato per riclassificazione della patente
 

Se la riclassificazione è richiesta dal titolare della patente, è necessario rivolgersi ad un Ufficio motorizzazione


Se invece la riclassificazione è richiesta dalla Commissione medica locale in occasione della visita di rinnovo della patente, la procedura si conclude automaticamente con la vista medica senza necessità di rivolgersi all'Ufficio motorizzazione civile.


Dove si richiede il Duplicato patente per riclassificazione (richiesta fatta dall'utente)

Per richiedere il duplicato per riclassificazione della patente, l'utente deve rivolgersi ad un Ufficio Provinciale della motorizzazione civile, oppure presso una scuola guida.
 

Quale documenti occorre presentare per richiedere il duplicato per riclassificazione della patente

Per richiedere il duplicato per riclassificazione, è necessario presentare: 

-domanda su modello TT 2112 opportunamente compilato (il modello è disponibile presso gli sportelli della Motorizzaione oppure onine sul Portale dell'automobilista 

-ricevuta di pagamento di un bollettino PagoPA per la tariffa N003-DIRITTI € 10,20 | BOLLI € 32,00 - DUPLICATO DELLA PATENTE DI GUIDA PER DETERIORAMENTO, DISTRUZIONE O RICLASSIFICAZIONE
Guida ai pagamenti delle pratiche di motorizzazione tramite PagoPA
Tariffe motorizzazione specifiche per Sicilia, Valle d'Aosta e province del Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
-patente in originale e fotocopia della stessa.
 

Se la patente NON è scaduta di validità o NON scadrà entro 6 mesi dalla data di presentazione della domanda occorre presentare anche:
-2 fotografie uguali, formato tessera (leggi come deve essere la foto), di cui una autenticata.

Se la patente è scaduta di validità o scadrà entro 6 mesi dalla data di presentazione della domanda è necessario presentare anche:

-fotocopia della ricevuta della visita di idoneità psicofisica rilasciata da un medico abilitato (leggi qui dove prenotare la visita), con data non anteriore a 3 mesi se la visita è effettuata da un medico monocratico, non anteriore a 6 mesi se è effettuata da una Commissione medica locale: documentazione e versamenti per la visita medica
 

Rinnovo patente con riclassificazione richiesto dalla Commissione medica locale (CML)
 

Viene fatta direttamente dalla Commissione medica locale a cui bisognerà presentare i seguenti documenti:

-ricevuta di pagamento della visita medica con costi e modalità diverse a seconda della struttura medica e della categoria di patente da rinnovare
-una foto recente formato tessera
-ricevuta di pagamento di un bollettino PagoPA per la tariffa N003-DIRITTI € 10,20 | BOLLI € 32,00 - DUPLICATO DELLA PATENTE DI GUIDA PER DETERIORAMENTO, DISTRUZIONE O RICLASSIFICAZIONE

Guida ai pagamenti delle pratiche di motorizzazione tramite PagoPA
Tariffe motorizzazione specifiche per Sicilia, Valle d'Aosta e province del Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia
se l'utente (esclusi gli utenti della regione Sicilia) si presenta alla visita con la ricevuta di pagamento di un bollettino PagoPA per la tariffa N004-DIRITTI € 10,20 | BOLLI € 16,00 - RINNOVO PATENTE è necessario aggiungere il pagamento della tariffa N019-BOLLI € 16,00 - IMPOSTA DI BOLLO
Dopo la visita la CML trasmette al Ministero in via telematica il certificato medico, la foto, la firma del patentato e gli estremi dei versamenti, stampa la ricevuta di avvenuta conferma di validità e la consegna all'interessato: la ricevuta è valida esclusivamente per la circolazione sul territorio italiano e fino al ricevimento della nuova patente.
Successivamente il Ministero invia una nuova patente, con la nuova scadenza e la nuova categoria, all'indirizzo del titolare indicato in fase di rinnovo, tramite posta assicurata con spese a carico del destinatario.

 

Documenti aggiuntivi per pratiche di motorizzazione presentate da cittadini extracomunitari

I cittadini extracomunitari che presentano domande per pratiche relative a patenti o veicoli devono aggiungere i seguenti documenti oltre agli altri previsti dalla procedura, sia al momento della richiesta, sia quando ottengono il provvedimento:

permesso di soggiorno originale in visione e in fotocopia oppure in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all'originale
oppure
carta di soggiorno originale in visione e in fotocopia
se l'interessato è in attesa del rinnovo per scadenza o del primo rilascio del permesso di soggiorno deve presentare la fotocopia del documeno di identità e, a seconda dei casi,
fotocopia della ricevuta della richiesta di primo rilascio (ottenuta dall'ufficio postale oppure dalle competenti autorità di polizia)
fotocopia della ricevuta della richiesta di rinnovo (ottenuta dall'ufficio postale oppure dalle competenti autorità di polizia) e fotocopia del permesso di soggiorno scaduto


Presentazione domanda per pratica di motorizzazione tramite delega
La domanda per una pratica allo sportello dell'Ufficio motorizzazione civile può essere presentata, oltre che dal diretto interessato, anche da una persona delegata.
 

La persona delegata deve avere:

delega in carta semplice firmata dal titolare della domanda
proprio documento di identità originale
copia del documento di identità del titolare della domanda (delegante)