click

Devi Rinnovare la Patente?
Verifica costi e date.

click
Devi Rinnovare la Patente?
Verifica costi e date.

Patenti non rinnovabili con il nostro servizio

(leggi il dettaglio limitazioni d'uso)

News » Rinnovo patente per chi ha subito un trapianto di organo

Data di pubblicazione: 03-02-2021
Trapianti di organo: ambia la normativa


il Decreto del Presidente della Repubblica 23 aprile 2020, n. 69,
inserito sulla G.U. n. 161 del 27 giugno 2020, ha stabilito che l
e persone che hanno subito il trapianto di un organo, 
se la Commissione medica locale, certifica che il conducente
trapiantato presenta una situazione stabile (non suscettibile di aggravamento, 
la patente può essere rilasciata con i normali periodi di validità delle altre patenti.
Inoltre, la certificazione successiva, può essere svolta da un medico monocratico
abilitato ai sensi dell'articolo 119 del cds, come per le patenti normali.
Di seguito il testo del decreto


"Il  rilascio  della  patente  di guida a soggetti trapiantati di organo,
 ovvero la prima  conferma  di validita' della patente di guida successiva 
al trapianto  di  organo,sono  subordinati  ad  accertamento 
dei   requisiti di idoneita'
psicofisica svolto dalla commissione  medica  locale.  Se,  all'esito
della  visita,  la  commissione  medica  locale  certifica   che   il
conducente trapiantato presenta una condizione  non  suscettibile  di
aggravamento, la patente di  guida  puo'  essere  rilasciata  per  il
periodo ordinariamente previsto dall'articolo  126  del  codice  e  i
successivi rinnovi sono subordinati ad accertamento delle  condizioni
di  idoneita'  psicofisica  svolta  da  uno  dei  sanitari   di   cui
all'articolo 119 del codice, salvo che questi ritenga necessaria  una
nuova visita collegiale qualora l'esito degli  accertamenti  clinici,
strumentali e di laboratorio faccia sorgere dubbi  circa  l'idoneita'
alla guida»."